Il modello formativo dell’U.S.R. per il Veneto

Tenuto conto delle indicazioni ministeriali, il Gruppo di lavoro dell’Uff. II dell’U.S.R. il Veneto, a supporto delle Scuole Polo per la formazione, deputate alla micro-progettazione delle azioni formative in capo all’Ambito, ha definito un modello formativo regionale relativo al pacchetto di 18 ore di formazione, rispetto al quale l’U.S.R. è chiamato a svolgere azioni di progettazione, coordinamento e monitoraggio.

PACCHETTO FORMATIVO DI 18 ORE  
INCONTRO INIZIALE

Organizzazione dell’incontro iniziale: a cura delle Scuole Polo di Ambito per la formazione, secondo le indicazioni ministeriali e con il coordinamento dell’Uff. II – U.S.R.V., che predispone specifici strumenti di supporto.

Periodizzazione: entro 30 novembre 2021 per tutti gli Ambiti.

Calendario: a cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito.

Modalità: a distanza o in presenza, in quest’ultimo caso assicurando le misure di sicurezza per il contrasto e il contenimento del virus SARS-CoV-2/COVID 19, previste dal protocollo.

Durata dell’incontro: 3 ore.

Destinatari: tutti i docenti ed educatori in periodo di formazione e prova, in servizio.

Possibilità di un’organizzazione per gruppi differenziati di docenti.

Contenuti:

  • Presentazione delle fasi del percorso di formazione.
    Materiale a supporto delle Scuole Polo: Linee di orientamento 2021-2022 – U.S.R.V. e piattaforma regionale dedicata al Piano.
  • Presentazione degli strumenti di rielaborazione professionale del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova: Portfolio professionale, Patto per lo sviluppo formativo, Bilancio di competenze finale integrato  nei bisogni formativi futuri.
    Materiale a supporto delle Scuole Polo: Linee di orientamento 2021-2022 – U.S.R.V. e piattaforma regionale dedicata al Piano.
  • «I requisiti  giuridico-normativi del docente professionista», a cura dei Dirigenti della rete d’Ambito o di personale esperto.
  • «Formazione in ingresso e formazione in servizio… per lo sviluppo professionale», a cura dei Dirigenti della rete d’Ambito o di personale esperto.
INCONTRO DI RESTITUZIONE FINALE

Organizzazione dell’incontro di restituzione finale: a cura delle Scuole Polo di Ambito, secondo le indicazioni ministeriali  e con il coordinamento e supporto dell’Uff. II – U.S.R.V.
Si raccomanda un’organizzazione flessibile per evitare generiche e improduttive assemblee plenarie.

Periodizzazione: dal 26 aprile al 31 maggio 2022 per tutti gli Ambiti.

Calendario: a cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito.

Modalità: in presenza.

Durata di ciascun incontro: 3 ore.

Destinatari: tutti i docenti ed educatori in periodo di formazione e prova, in servizio.

Contenuti:

  • Socializzazione e riflessione partecipata in ordine agli esiti dell’esperienza formativa.
  • Condivisione di buone pratiche di formazione in ingresso  da parte del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova (es. docenti partecipanti al visiting o a laboratori particolarmente coinvolgenti), dei tutor e dei Dirigenti Scolastici coinvolti.
    Materiale a supporto delle Scuole Polo: repository  di buone pratiche di formazione in ingresso da disseminare e condividere.
  • Interventi di esperti di sviluppo professionale e di comunità educanti.
LABORATORI FORMATIVI

Destinatari: tutti i docenti ed educatori in periodo di formazione e prova, in servizio.

Contenuti e aspetti organizzativi:

Laboratorio/contenuti Organizzazione Durata Periodizzazione Calendario
1. Educazione sostenibile A cura delle Scuole Polo di Ambito, con il coordinamento dell’Uff. II – U.S.R.V. 3 ore

in presenza o a distanza

Dal 10 gennaio al 23 aprile 2022 A cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito
2. Inclusione, Bisogni Educativi Speciali, gestione della classe e dinamiche relazionali A cura delle Scuole Polo di Ambito, con il coordinamento dell’Uff. II – U.S.R.V.

3 ore

in presenza o a distanza

Dal 10 gennaio al 23 aprile 2022 A cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito
3. Innovazione della didattica delle discipline e valutazione finale degli apprendimenti A cura delle Scuole Polo di Ambito, con il coordinamento dell’Uff. II – U.S.R.V.

3 ore

in presenza o a distanza

Dal 10 gennaio al 23 aprile 2022 A cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito
4. Metodologie e tecnologie della didattica digitale e loro integrazione nel curricolo A cura delle Scuole Polo di Ambito, con il coordinamento dell’Uff. II – U.S.R.V.

3 ore

in presenza o a distanza

Dal 10 gennaio al 23 aprile 2022 A cura di ciascuna Scuola Polo e comunicato alle II.SS. afferenti  al rispettivo Ambito
5. L’impianto organizzativo e didattico dell’Istruzione degli Adulti (IdA)

Il lab. 5 è unico a livello
regionale e sostituisce in
toto sia i laboratori n. 1, 2,
3 e 4 sia il visiting

A cura dell’Uff. II – U.S.R.V, in collaborazione con U.C.R.I.D.A.

12 ore

a distanza

Dal 10 gennaio al 23 aprile 2022 A cura dell’Uff. II – U.S.R.V. e comunicato ai docenti interessati con specifica Nota U.S.R.V.:

La partecipazione ai laboratori formativi n. 1, n. 2, n. 3 e n. 4 NON richiede alcuna iscrizione, in quanto l’U.S.R. per il Veneto ha già acquisito i nominativi dei docenti/educatori in periodo di formazione e prova, in esito alla rilevazione regionale di cui alla Nota prot. n. 17614 del 4/10/21.

Il laboratorio n. 5:

  • è unico a livello regionale e sostituisce in toto sia i laboratori n. 1, 2, 3 e 4 sia il visiting;
  • si rivolge ai docenti interessati a conoscere ed approfondire il segmento dell’Istruzione degli Adulti (IdA), fatta eccezione per i docenti della scuola dell’infanzia;
  • richiede necessariamente l’iscrizione da parte dei docenti interessati, mediante una procedura comunicata con specifica Nota U.S.R.V. (v. Nota USRV prot. n. 18989 del 20 ott. 2021).

A seguito della rilevazione del numero di educatori/trici in periodo di formazione e prova, l’U.S.R.V. si riserva di attivare un laboratorio specifico di n. 3 ore, in sostituzione del lab. n. 4.

Non è prevista l’organizzazione di laboratori di recupero per docenti/educatori che difettano della quota oraria utile per la validazione della formazione obbligatoria, tenuto conto che le attività formative in capo alle Scuole Polo si concluderanno entro il 31 maggio 2022.

VISITING IN SCUOLE INNOVATIVE

La Nota M.I. prot. 30345 del 4 ottobre 2021, reintroduce il visiting in scuole innovative, dopo la sospensione durante il periodo di emergenza sanitaria per COVID-19.

Organizzazione: secondo le indicazioni ministeriali, a cura dell’Uff. II – U.S.R.V.

Articolazione: n. 2 giornate di full immersion di 6 ore ciascuna, sostitutive in toto del monte ore dedicato ai laboratori (lab. 1, 2, 3, 4, 5).

Durata complessiva: 12 ore.

Periodizzazione: dal 10 gennaio al 23 aprile 2022, secondo un calendario predisposto dal Dirigente Scolastico della scuola accogliente.

Destinatari: max 209 docenti/educatori in periodo di formazione e prova, a livello regionale (contingente regionale assegnato dal M.I.).

Tematiche dei progetti innovativi: le medesime dei 4 laboratori in capo alle Scuole Polo.

1.Educazione sostenibile.

2.Inclusione, Bisogni Educativi Speciali, gestione della classe e dinamiche relazionali.

3.Innovazione della didattica delle discipline e valutazione finale degli apprendimenti.

4.Metodologie e tecnologie della didattica digitale e loro integrazione nel curricolo.

Modalità di individuazione delle scuole accoglienti (ott./nov. 2021)

  • Per il corrente a.s., l’U.S.R. per il Veneto ritiene di poter riprendere la sperimentazione dal punto in cui le attività furono sospese nell’a.s. 2019-2020, a causa dell’emergenza pandemica da COVID-19, confermando le scuole innovative allora individuate mediante autocandidatura.
  • Alle suddette scuole sarà richiesto di confermare la permanenza dei requisiti del progetto precedentemente validato e di indicare il n. di docenti/educatori che l’Istituto può ospitare, mediante un modulo di rilevazione online.
  • Qualora, in esito alla procedura sopra indicata, residuassero posti (rispetto ai 209 previsti), l’U.S.R. per il Veneto si riserva di attivare una procedura riservata alle scuole che si candidano per la prima volta o che presentano nuovi progetti.

Modalità di candidatura dei docenti/educatori partecipanti (nov./dic. 2021)

  • Tenuto conto delle disponibilità delle scuole innovative, a domanda degli interessati, mediante personale compilazione di un modulo online.
  • Previa presentazione scritta al Dirigente Scolastico della sede di servizio di una manifestazione di interesse a svolgere la visita in una scuola innovativa, sostitutiva in toto delle 12 ore laboratorali.
  • Reso noto l’elenco dei partecipanti al visiting, eventuali rinunce alle visite in scuole innovative saranno accolte dall’U.S.R.V. esclusivamente per gravi e documentati motivi sopravvenuti dopo la chiusura della procedura di candidatura, comunicati formalmente all’USRV a cura del Dirigente Scolastico della scuola sede di servizio, entro i termini che saranno indicati in una specifica Nota.

Criteri di individuazione dei docenti/educatori partecipanti

Tenuto conto delle disponibilità (n. posti) dichiarata dalle scuole innovative:

  • assegnazione delle visite sulla base della provincia della scuola sede di servizio (vincolo provinciale);
  • accettazione di massimo 2 candidature di docenti/educatori della medesima Istituzione Scolastica;
  • non accettazione di candidature di visiting nell’Istituto sede di servizio, qualora individuato come scuola accogliente;
  • ordine cronologico di acquisizione delle candidature online.

Documentazione nel repository regionale:

Le buone pratiche di formazione in ingresso relative ai progetti di visiting  potranno essere pubblicate in un repository  on-line  nel sito dell’U.S.R.V., che presenta già le schede descrittive dei progetti realizzati negli aa.ss. 2017/18 e 2018/19.